DTM LF140E per la finitura di etichette

Il nuovo fustellatore LF140e di DTM è un sistema di finitura digitale professionale per etichette:

  • dotato di pellicola laminata opzionale
  • velocità di taglio massima da 600 mm/s
  • utilizzato con la maggior parte delle stampanti digitali in bobina

Descrizione

Soluzione digitale per la finitura on demand di piccole quantità di etichette in bobina

Il nuovissimo fustellatore LF140e è un sistema compatto per la finitura di etichette stampate in digitale, in maniera semplice, veloce ed economica. Può svolgere le 5 funzioni principali, tra cui lo svolgimento dei rotoli prestampati, la laminazione per eventuale plastificazione a freddo, il taglio digitale dei contorni, la rimozione della matrice di scarto, il taglio laterale e il riavvolgimento dei rotoli finiti. Gestisce rotoli prestampati con una larghezza del supporto compresa tra 100 mm (3,94 ″) e 140 mm (5,51 ″) e un diametro esterno massimo del rotolo di 200 mm (7,87 ″). È il sistema complementare ideale per la finitura di etichette, prodotte con la maggior parte delle stampanti digitali in bobina come, la VP700 o stampante LED a toner OKI Pro1050.

Molto importante è la registrazione ottica della tacca nera tramite una telecamera integrata e faretto LED, che garantisce un’accurata precisione ripetitiva anche con tagli complessi.

Ma ciò che lo rende unico e differente dagli altri fustellatori è l’unità di controllo del DTM LF140e: con il touch screen da 11,6″ integrato, è possibile controllare tutte le funzioni e i processi. Sono incluse anche numerose connessioni come USB, Ethernet e anche connettività WLAN per accedere a lavori di taglio esterni.

  • svolgimento rotolo: i supporti stampati richiedono un segno nero impresso, i supporti non stampati possono essere tagliati in modo continuo;
  • laminazione: pellicola laminata opzionale per proteggere o plastificare come finitura extra;
  • fustellatura digitale: con una velocità di taglio massima di 600 mm / s per risultati accurati;
  • rimozione della matrice: rimuove la matrice di scarto delle etichette dai rotoli stampati;
  • slitting della fodera: può contenere fino a 6 lame per tagliare il nastro in rotoli finiti;
  • pressa: riduce il gonfiaggio del rotolo;
  • riavvolgitore: riavvolge i rotoli di etichette finiti.

Caratteristiche tecniche:

  • stampa senza bordi: finalmente non è più necessario prestare attenzione a una stampa a bordo preciso dell’etichetta quando si stampa a vivo, né è necessario impostare una distanza minima tra le etichette;
  • risparmio di tempo e costi: produrre internamente piccole tirature di etichette significa ridurre lo spazio e i costi di stoccaggio a magazzino. Inoltre, non è necessario ordinare rotoli di etichette pretagliate;
  • resistenza delle etichette: la laminazione aumenta la durata delle etichette. Qualsiasi materiale cartaceo, sia a getto d’inchiostro che a base di toner secco, può essere rivestito e plastificato, eliminando la necessità di speciali materiali durevoli per etichette.

Il DTM LF140e arriva al cliente come un sistema completamente assemblato e pre installato. Il dispositivo da 108 kg si trova su un banco da lavoro in acciaio verniciato a polvere stabile con rulli montati, dove inserire solo la spina per iniziare la produzione.

Scarica il datasheet

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DTM LF140E per la finitura di etichette”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.